Catalogo
delle attrezzature

Analisi chimica di superficie tramite X-Ray Photoemission Spectroscopy (XPS)

Marca e modelloOMICRON EA 125
Funzionalità e note generali

Il sistema per analisi chimica di superficie tramite X-Ray Photoemission Spectroscopy (XPS)  e' costituito da una sorgente a doppio anodo Mg/Al (energie pari a 1253.5/ 1486.6 eV) ed un analizzatore emisferico con acquisizione multicanale. L'attrezzatura  XPS fa parte di un ampio sistema per la caratterizzazione chimico fisica di superfici e film sottili che opera in condizioni di ultra alto vuoto e che comprede inoltre: una sorgente UV, un sistema per spettroscopia Auger, un sistema LEED (Omicron SpectaLEED), cannone ionico (0-5keV, Omicron), riscaldatori e criostato. Il sistema e' inoltre collegato ad un apparato MBE per la deposizione di film sottili.

Quantità1
LaboratorioCNR-NANO S3 - CNR - Istituto Nanoscienze UOS Modena
Unità operativaLab. sintesi fisica di film sottili e nanoparticelle e caratterizzazione con spettroscopie elettroni
Link a descrizione
Condizioni di utilizzo

L'utilizzo del sistema per analisi chimica di superficie XPS e' aperto agli esterni in due modalita' :

a) tramite contratti o commesse di ricerca

b) come servizio a tariffario 

Modalità di accesso

L'accesso al sistema per analisi chimiche di superficie XPS, anche all’interno di un contratto di fornitura di servizio a tariffario, e’ competenza del personale CNR NANO S3 e non e’ previsto il coinvolgimento diretto del committente (modalita’ self- service).

ReferentiDr. Paola Luches - tel. +39 0592055313 - email paola.luches@nano.cnr.it
Dr. Guido Paolicelli - tel.+39 0592058381 - guido.paolicelli@nano.cnr.it
SediCNR-NANO-S3 - Via Campi 213a - 41125 Modena - MO
Data di aggiornamento14/01/2019