Catalogo
delle attrezzature

E’ il catalogo dell’offerta di apparecchiature utilizzate per attività di ricerca, analisi e sperimentazione presenti nei Laboratori della Rete Alta Tecnologia.
Per ogni attrezzatura sono riportate caratteristiche, funzionalità, localizzazione e modalità di accesso.
Utilizzando la prima riga della tabella è possibile effettuare ricerche sull'intero database
Azzera la ricerca
Risultati 101-120 di 1560
NomeDescrizioneLaboratorioProvince
 
ANALIZZATORE TERMICO SIMULTANEO TG, DTA, DSC - MODELLO STA429 CD/7/G

Analisi termica ad alta temperatura (2.400°C)

INTERMECH-Mo.Re.MO
Analizzatore termogravimetrico (TGA)Mediante la registrazione della curva di degradazione termica dei polimeri si ottengono informazioni sulla loro composizione chimicaSSICAPR
Analizzatore TOC (determinazione di Carbonio Organico Totale)

Analizzatore TOC per la determinazione di Carbonio Organico Totale, in campioni liquidi e solidi. Permette di verificare l’efficacia di rimozione dei composti organici in matrici liquide e solide.

LEABO
Anemometro

Anemometro TESTO 410-1

LAERTEBO
Antenna ad Alto Guadagno

Antenna ad alto guadagno , banda 800-5200MHz, impiego:trasmissione segnali RF(Utilizzabile anche in ricezione)

REI LabRE
Antenna Horn 800Mhz-22GHz

Antenna a tromba per misure di emissione da 800 MHz a 22GHz.

REDOXRE
Antenna per la ricezione e la trasmissione segnali RF

Antenna per la ricezione e la trasmissione segnali RF, 30-1000MHz, 10W max

REI LabRE
Antenna per la ricezione e la trasmissione segnali RF

Antenna per la ricezione e la trasmissione segnali RF, 1-18GHz, 300W max

REI LabRE
Antenna per la trasmissione segnali RF

Antenna per la trasmissione segnali RF,(65)80-3000(4000)MHz, 3000W max

REI LabRE
Antenna per la trasmissione segnali RF

Antenna per la trasmissione segnali RF,20-200MHz, 2500W max

REI LabRE
Antenna triplo loop per misure emissioni irradiate 9kHz-30MHz - Attrezzature Prototipazione VirtualeMisure di compatibilità elettromagnetica secondo normativa CEI EN 55015CIRI MECCANICA E MATERIALIBO
Apparati per la valutazione della tenacità alla fratturaA temperatura ambiente. Il valore di KIC si ottiene portando a frattura un provino con un difetto preesistente, appositamente introdotto secondo i metodi: SENB, CN, o SEVMB, mediante l’esecuzione di prove in base a norme internazionali (CEN o ISO). Oppure KIC si ottiene col metodo per indentazione.CNR-ISTECRA
Apparato per crioconservazione in azoto liquidoCrioconservazione a lungo termine di materiale biologico, sia in fase liquida che in vapori d'azotoCOMTPR
Apparato per test di sensori di gas chemoresistivi.

Il sistema determina la risposta conduttometrica dei sensori al variare della concentrazione di inquinanti
(gas o vapori di sostanze volatili) in un flusso d’aria. L’apparato permette di variare tra 0 e 100% la
concentrazione di umidità relativa e permette di testare fino a due gas di prova in contemporanea.

MIST E-RPR
Apparecchi per analisi termica TGA/DSC

Studio delle caratteristiche dello stato solido (polformismo, amorficità cristallinità) di campioni organici.

BIOPHARMANET-TECPR
Apparecchi per la dissoluzione di forme farmaceutiche

Determinazione della velocità di dissoluzione o rilascio dei farmaci da forme farmaceutiche solide.

BIOPHARMANET-TECPR
Apparecchiatura per la sintesi di nano strutture di ossidi di metalli a bassa tensione di vapore, quali TiO2, WO3 e ossidi magnetici, basata su reattori operanti a temperature elevate.

a) Reattore per la sintesi su larga scala di nanofili di ossido di stagno

b) Reattore per la sintesi su larga scala di nanotetrapods di ossido di zinco

MIST E-RPR
Apparecchiatura termografica a sensore raffreddatomisure termiche di precisioneSITEIA.PARMAPR
Apparecchiatura termografica a sensore raffreddato + accessori

Misure termiche di alta precisione

SITEIA.PARMAPR
Apparecchiature per allestimento di preparati istologici per tessuti decalcificati e non: microtomi, sistema di taglio e abrasione, levigatrice, microscopi ottici

Strumentazione funzionale all'allestimento di preparati istologici di vari tessuti molli e duri sia decalcificati che mineralizzati, per valutazioni di biocompatibilità dei biomaterali da impianto (seguendo norme ISO 10993), reazioni infiammatorie agli impianti, proprietà rigenerative di biomateriali, scaffolds per ingegneria tessutale o dispositivi protesici, riparazione dei tessuti a seguito di trattamenti innovativi per la terapia delle lesioni degenerative, traumatiche, neoplastiche, infiammatorie. In particolare la strumentazione comprende: stufe essiccatrici, bagnomaria e bagni stendifettine, dispensatori automatici di paraffina, microtomi a slitta o rotativi (Leitz, Zeiss, Leica), vaschette termostatate, prelevigatrici e levigatrici, unità di taglio e abrasione, troncatrici metallografiche, demineralizzatori

Rizzoli RITBO