Catalogo
delle attrezzature

CIRI AGROALIMENTARE - attrezzature

Utilizzando la prima riga della tabella è possibile effettuare ricerche sull'intero database
Torna alla pagina del laboratorio

Risultati 1-20 di 32
Nome attrezzaturaDescrizione 
  
Analizzatore di gas (O2, CO2)

Questo strumento permette di valutare la composizione dello spazio di testa di un campione misurando il contenuto percentuale di ossigeno e anidride carbonica

Autoclave di sterilizzazione - - MCF SPA

Questo strumento permette di ottenere la sterilizzazione dei prodotti inseriti all'interno tramite il raggiungimento di 121°C e 1 bar di pressione

Calorimetro differenziale a scansione (DSC)

Permette l'analisi dei fenomeni termici a carico di un campione di alimento, in condizioni di temperatura controllata (riscaldamento, raffreddamento, temperatura costante). Da tale analisi è possibile ottenere informazioni molto importanti relative ai maggiori costituenti dei prodotti alimentari, in termini di stabilità e caratteristiche tecnologiche.

Calorimetro in isoterma TAM WATERS S.P.A.

Questo strumento permette di valutare il calore prodotto da un campione mantenuto in condizioni di temperatura costante

Capsulatrice semiautomatica con testa magnetica a torsione

Sigillatura di bottiglie e contenitori con capsule

CENTRIFUGA REFRIGERATA

Per la preparazione di campioni per analisi successive e per la raccolta di cellule microbiche da brodi colturali

Confezionatrice sottovuoto

Questo macchinario permette di confezionare gli alimenti in condizioni di sottovuoto oppure in presenza di determinate miscele di gas

Data logger multifunzione

ACQUISIZIONE DATI DA SENSORI TEMPERATURA e  UMIDITà

Determinazione di potenziale zeta , dimensioni di particelle e peso molecolare

Determinazione di potenziale zeta , dimensioni di particelle e peso molecolare

Estrattore multiplo per Soxhlet

Apparecchio che consente, grazie al riflusso di miscele di solventi organici all'ebollizione, l'estrazione quantitativa della frazione lipidica di prodotti alimentari.

Flocitometro

La citometria a flusso è una tecnica di laboratorio che permette di analizzare le caratteristiche morfologiche e fisiologiche di ciascuna cellula presente in un campione, mediante la misurazione di fenomeni di scattering luminoso e di assorbimento della luce a specifiche lunghezza d'onda di cellule marcate con fluorofori. La tecnica è definita a flusso in quanto attraverso fenomeni fluidodinamici complessi ciascusa cellula del campione viene separata dalle altre e singolarmente analizzata. Può essere utilizzata anche solo per il conteggio di cellule in un campione alimentare.

 

 

 

Forno elettrico

Cottura uniforme ed in condizioni controllate di tempo e temperatura di prodotti da forno.

Gascromatografo accoppiato a spettrometro di massa con autocampionatore per analisi di spazio di testa

Analisi gascromatografiche di composti volatili dello spazio di testa di campioni alimentari con identificazione mediante spettrometria di massa

Gascromatografo con spettrometro di massa (singolo quadrupolo)

Analisi GC-MS

HPLC-MS (triplo quadrupolo)

Identificazione mediante spettrometria di massa di componenti separati in cromatografia liquida

HPLC-UV-vis

Analisi mediante cromatografia liquida ad elevate prestazioni con rivelazione a lunghezza d'onda nell'ultravioletto o nel visibile

Impianti pilota speciali per la lavorazione delle carni (zangola lavorazione carni; macchina impastatrice per carne; cutter da banco con lame dentate; taglia-verdura e dischi vari)

Riprodurre, in scala di laboratorio, le principali operazioni a cui possono essere sottoposte le carni nel corso della lavorazione e trasformazione.

Impianto pilota per il trattamento di alimenti con gas-plasma freddo in condizioni controllate (tre componenti: camera, generatore, sorgente)

Il prototipo permette di trattare differenti tipologie di prodotti alimentari con specie radicaliche creata nell'atmosfera interna della camera, da una sorgente di plasma alimentata con un generatore di alta tensione.

IRIS Visual Analyzer

Questo strumento permette l’acquisizione di immagini ad alta risoluzione di campioni alimentari

Lettore di assorbanza per micropiastre

Determinazione dell'assorbanza a lunghezza d'onda nell'ultravioletto e nel visibile di molecole presenti in soluzione in micropiastre per determinarne la concentrazione