Catalogo
delle attrezzature

LEA - attrezzature

Utilizzando la prima riga della tabella è possibile effettuare ricerche sull'intero database
Torna alla pagina del laboratorio

Risultati 1-20 di 23
Nome attrezzaturaDescrizione 
  
ACSM (Aerosol Chemical Speciation Monitor)

Monitoraggio qualità aria: caratterizzazione e monitoraggio di Ioni inorganici (Cloruro, Nitrato, Solfato, Ammonio) e Composti organici non-refrattari; misure in continuo ad alta risoluzione temporale

ALPHA 115 (SYNSPEC) Analizzatore automatico monocanale

Monitoraggio qualità dell'aria: determinazione di Idrocarburi metanici e non metanici

Analizzatore TOC (determinazione di Carbonio Organico Totale)

Analizzatore TOC per la determinazione di Carbonio Organico Totale, in campioni liquidi e solidi. Permette di verificare l’efficacia di rimozione dei composti organici in matrici liquide e solide.

Contatore di particelle di PM WCPC 3785 Tsi

Monitoraggio qualità aria: misure in continuo di concentrazione di particolato atmosferico

Cromatografo ionico

Il metodo è basato sulla determinazione simultanea di specie ioniche mediante cromatografia liquida. La tecnica si basa sulla separazione degli analiti tramite colonna di scambio ionico, sfruttando la diversa affinità per la fase stazionaria.

Lo strumento è equipaggiato con colonna e pre-colonna, soppressore autorigenerante e rivelatore conduttimetrico.

EnvironmentalDust Monitor 107 massa PM10, PM2.5, PM1 distribuzione dimensionale, PM diametro > 0,25 micron

Monitoraggio qualità aria: misurazione di concentrazione in massa o numero di particelle nel particolato atmosferico (PM10, PM2.5, PM1, PM > 0,25)

FAI HYDRA Dual Sampler PM10 PM2.5

Monitoraggio qualità aria: auto-campionatore di particolato atmosferico (PM10 e PM2.5)

Gascromatografo con rivelatore a spettrometria di massa

Separazione e determinazione quali-quantitativa di miscele di composti organici in campioni provenienti da processi di trattamento di reflui e fanghi.

 

Gascromatografo con rivelatori a ionizzazione di fiamma (FID) e termoconducibilità (TCD)

Separazione e determinazione quantitativa di miscele di composti organici in campioni provenienti da processi di trattamento di reflui e fanghi.

Separazione e determinazione quantitativa di miscele di gas.

Generatore di idrogeno

Produzione elettrolitica di idrogeno per l’alimentazione dei rivelatori FID e come carrier per analisi gascromatografiche.

HIVOL PM 2.5 Dust sampler Hight Volume Tisch- Analitica PM2.5

Monitoraggio qualità aria: campionatore ad alto volume di particolato atmosferico

HPAEC (High Performance Anion-Exchange Chromatography) DIONEX ICS3000

Monitoraggio qualità aria: rilevazione e quantificazione di anidro-zuccheri (Levoglucosan, Mannosan, Galactosan) quali markers della combustione da biomasse

pHmetro

Permette di determinare il pH di campioni liquidi mediante elettrodo selettivo combinato a membrana di vetro.

Sistema automatizzato per la valutazione del potenziale biochimico di metanazione (Automatic Methane Potential Test System)

La determinazione del BMP serve a quantificare il grado di “biodegradabilità” anaerobica di matrici provenienti dai settori zootecnico e agroindustriale.

La quantificazione del biogas prodotto viene effettuata attraverso un sistema completamente automatizzato (AMPTS II) dotato di PC per l’acquisizione dei dati in tempo reale. La procedura sperimentale segue il protocollo fornito dalla ditta costruttrice e quello previsto dalla norma UNI/TS 11703:2018.

Sistema di esposizione CULTEX RFS Compact + Cappa a flusso laminare + Mini Incubatore a CO2.

Monitoraggio qualità dell’aria : valutazione degli effetti dell’inquinamento atmosferico su sistemi cellulari rappresentativi degli epiteli polmonari esposti a concentrazioni ambientali di inquinanti e sistemi per il mantenimento in condizioni sterili dei campioni cellulari da esporre.

Spettrofotometro UV-visibile

Tramite spettrofotometria UV-visibile vengono effettuate le determinazioni di parametri importanti per il controllo dei processi di trattamento delle acque.

Usualmente si eseguono analisi in cuvetta, con kit appositi forniti dal costruttore.

Spettrometro a Fluorescenza di Raggi-X a dispersione di energia ED-XRF

Monitoraggio qualità dell'aria: rilevazione e quantificazione di metalli ed elementi in tracce nel particolato atmosferico

Spettrometro di massa + CHN

Lo strumento è costituito da due unità: CHN e Spettrometro di massa.

L’analisi viene effettuata su matrici ambientali solide e permette la determinazione degli isotopi di carbonio e azoto. Tramite combustione, seguita da riduzione, il biossido di carbonio e l’azoto elementare prodotti vengono sottoposti a determinazione in spettrometria di massa per stabilire i rapporti isotopici (IRMS ovvero “Isotope ratio mass spectrometry).

Spettrometro FTIR (Infrarosso in Trasformata di Fourier)

Lo strumento è provvisto di accessorio per analisi ATR (Riflettanza Totale Attenuata) con cristallo di diamante, idoneo per l’analisi di campioni solidi, liquidi, gel e in pasta.

Utilizzato per identificare plastiche e fibre in campioni provenienti da trattamenti di acque e reflui.

Sunset Laboratory OC-EC Lab. Aerosol analyser

Monitoraggio qualità aria: stima della frazione Carboniosa (Carbonio Elementare, Carbonio Organico, Carbonio Carbonatico, Carbonio Totale) nel particolato atmosferico