È il database per accedere all’offerta di ricerca industriale della Rete Alta Tecnologia: comprende le competenze di ricerca, la tipologia di analisi e i test disponibili presso i Laboratori. All’interno del Catalogo, le imprese trovano i Laboratori e i ricercatori per rispondere alle loro esigenze.
Nuova ricerca
451-500 / 1044
Competenze
Strategie di stabilizzazione combinate per incrementare la shelf-life, la qualità e la sicurezza degli alimenti
Analisi molecolari per la ricerca di specie microbiche patogene, degradative o fermentative e per la valutazione del loro impatto sul prodotto finito
Ottimizzazione dei trattamenti stabilizzanti tradizionali per ridurre il loro impatto sulla qualità dei prodotti
Strategie antimicrobiche innovative basate sull'uso di antimicrobici naturali e trattamenti non termici
Analisi strumentali per individuare l'impatto di flora microbica desiderata o indesiderata: messa a punto di marcatori o indicatori
Interazioni fra packaging ed evoluzione della popolazione microbica
Interazioni fra microorganismi presenti nella dieta e microbiota intestinale
Analisi microbiologiche, challenge test, analisi strumentali
Sviluppo concettuale di macchine e impianti mediante QFD (Quality Function Deployment)
Nuovi materiali, tecnologie costruttive ed impiantistiche per ridurre i costi di investimento, gestione e manutenzione di macchine e impianti per il confezionamento e processo degli alimenti
Progettazione e ottimizzazione virtuale mediante tecniche e strumenti di Computer Aided Engineering (CAE) e di simulazione ad eventi discreti
Studio del prototipo e della tecnica di collaudo
Riprogettazione di macchine o impianti esistenti con materiali, tecnologie costruttive e impiantistiche alternative compresa l'igenicità degli impianti
Ottimizzazione del layout di impianti
Incremento dello scambio termico
Riduzione della rumorosità
Ottimizzazione dei flussi logistici, buffer interoperazionali/aree di stoccaggio, politiche gestionali del sistema logistico produttivo
Riduzione del consumo energetico e dell'impatto ambientale delle macchine e degli impianti per il confezionamento e processo degli alimenti
Simulazione fluidodinamica di componenti e circuiti
Verifica di resistenza meccanica statica ed a fatica
Verifiche delle efficenze e dei rendimenti
Monitoraggio e manutenzione predittiva basate su sensori acustici, vibrazionali, termografia, olografia, ultrasuoni
Studio di sistemi di sterilizzazione di contenitori per il confezionamento primario in impianti a contaminazione controllata
Analisi e ricerca di tecnologie post sterilizzazione dei contenitori
Prove meccaniche su materiali di costruzione
Misura del coefficiente di scambio termico
Misure di tipo fonometrico e vibrazionale
Microscopia elettronica a scansione+analisi composizione chimica materiali di costruzione mediante EDX
Definizione delle specifiche di prodotto e dei metodi analitici per verificarne le propietà peculiari
Diagrammi di flusso produtivi, HACCP e QFD di materie prime, formulazione, packaging e condizioni di conservazione
Prove di laboratorio e upgrade su impianti pilota di diagrammi di produzione sperimentali; verifica delle caratteristiche fisiche chimico-fisiche e sensoriali
Verifica delle caratteristiche microbiologiche con studio delle cinetiche nel corso della conservazione
Misura delle proprietà termiche del prodotto anche nelle singole fasi e dell'eventuale contenitore
Verifica di caratteristiche chimiche, fisiche e biochimiche (attività e cinetiche enzimatiche) con studio delle cinetiche nel corso della conservazione
Scelta del Disegno Sperimentale adeguato (DoE) e Food Design e interazione tra formulazione e condizioni di processo
Studi sperimentali di formulazione e processo: impiego di componenti bioattivi di recupero da scarti o sottoprodotti
Analisi delle propietà fisiche, reologiche, chimiche, microbiologiche e sensoriali in conservazione
Analisi della variabilità degli input e dei parametri operativi in funzione degli output richiesti
Prove di shelf life con le corrispondenti verifiche analitiche
Verifiche di realizzabilità del prodotto sulla linea di produzione, con eventuali proposte di adattamento e ottimizzazione di processo
Introduzione di tecnologie di processo non convenzionali, termiche e non termiche di stabilizzazione, estrazione e conservazione
Progettazione di processo per dato prodotto: algoritmi per il controllo automatico predittivo
Simulazione numerica per definire le interazioni processo-prodotto
Controllo statistico del processo
Miglioramento di efficienza del processo in termini costi diretti e indiretti
Addestramento pratico di addetti al controllo di processo e alle verifiche di laboratorio
Addestramento pratico su requisiti cogenti, regolamentati, contrattuali e volontari
Studio delle condizoni e scelta della metodologia sperimentale (DoE) più adeguata alle necessità di svluppo di prodotto
Sviluppo di processi enzimatici per le trasformazioni o bioconversione: ottimizzazione delle condizioni operative e caratterizzazione dei prodotti ottenuti
Stabilizzazione e caratterizzazione di enzimi di interesse industriale mediante incapsulazione

Seguici sui nostri canali social: