CIRI AGROALIMENTARE - competenze

Progettazione e sviluppo di nuovi prodotti/processi

  • Progettazione di sistema: Analisi logistico/produttiva (Lean Production, Supply Chain Management) - Marco Dalla Rosa
  • Design for Sustainability (LCA, Efficienza energetica) - Marco Dalla Rosa
  • Sperimentazione e prototipazione: Analisi termica, fluidodinamica e termofluidodinamica (banchi prova) - Pietro Rocculi

Processi di lavorazione

  • Trattamenti superficiali di funzionalizzazione chimica e fisica dei materiali (texturing, SOL-GEL, attivazione plasma, etc.) - Pietro Rocculi
  • Pianificazione della produzione (configurazione celle e linee di lavorazione, scheduling, riconfigurabilità, adattività, lean production, etc.) - Marco Dalla Rosa

Manutenzione e diagnostica

  • Termografia - luigi Ragni

Rumore, Vibrazioni, Dinamica, NVH

  • Caratterizzazione sperimentale vibro-acustica di prodotto - Angelo Fabbri
  • Test vibrazionali e di durata su banchi vibranti - luigi Ragni

Termofluidodinamica

  • Analisi numerica e simulazione dinamica di componenti, sistemi e impianti per lo scambio termico, il riscaldamento e il condizionamento - Angelo Fabbri

Modellazione di sistemi fisici e simulazione

  • Modellazione non parametrica (Reti neurali, etc.) - Angelo Fabbri
  • Simulazione ad elementi finiti (FEM) - Angelo Fabbri

Sensori

  • Sensori meccanici (accelerometri, giroscopi, estensimetri, microfoni), Sensori di tipo tattile, di forza, di coppia. Sensori laser doppler - Angelo Fabbri
  • Integrazione Packaging - Santina Romani

Nuovi metodi per la qualità e sicurezza degli alimenti

  • Risonanza magnetica ad alta risoluzione ed in fase solida per definire la composizione degli alimenti - Francesco Capozzi
  • Analisi di contaminanti microbici (batteri, virus, muffe, lieviti) - Fausto Gardini
  • Analisi di composti indesiderati per la sicurezza degli alimenti: contaminanti di origine naturale, da trattamenti tecnologici, di origine ambientale - Maria Caboni
  • Analisi delle transizioni di fase / stato in alimenti freschi confezionati /processati - Pietro Rocculi
  • Analisi del colore degli alimenti con tecniche distruttive e non - Pietro Rocculi
  • Metodi analitici per la valutazione dell'effetto dei trattamenti industriali sui valori nutrizionali degli alimenti - Marco Dalla Rosa
  • Metodi spettroscopici e di analisi chemiometrica per la valutazione rapida e non distruttiva della qualità degli alimenti - Marco Dalla Rosa
  • Metodi per la caratterizzazione di fibre alimentari solubili in alimenti funzionali - Alessandra Bordoni
  • Decontaminazione degli alimenti e per la disattivazione di enzimi: alta pressione di omogeneizzazione, gas-plasma, campi elettrici pulsati - Pietro Rocculi
  • Analisi chimiche per la misurazione dei valori nutrizionali degli alimenti su specifica del cliente - Alessandra Bordoni

Alimenti funzionali, nutrizione e salute

  • Modellazione matematica per l'ottimizzazione del processo produttivo/prodotto - Fausto Gardini
  • Selezione delle materie prime idonee per processo produttivo/prodotto - Marco Dalla Rosa
  • Caratterizzazione di composti funzionali presenti in materie prime, ingredienti, alimenti e scarti dell'industria alimentare (lattiero-casearia, ortofrutticola, vitivinicola) - Maria Caboni
  • Estrazione di componenti bioattive (frazione polifenolica, acidi grassi omega3 e omega6) da scarti dell'industria (ortofrutticola, agrumicola, vitivinicola) - Maria Caboni
  • Valutazione dell'interazione della componente bioattiva con il prodotto - Alessandra Bordoni
  • Valutazione delle caratteristiche fisiche, chimiche e microbiologiche del prodotto finito - Fausto Gardini
  • Messa a punto di modelli in vitro e modelli animali per la valutazione dell'effetto salutistico di componenti bioattive sul prodotto - Alessandra Bordoni
  • Individuazione di biomarker per valutare l'effetto di componenti bioattive nell'uomo - Alessandra Bordoni
  • Studi nell'uomo per la validazione di claim nutrizionali/salutistici (inclusa l'analisi dei campioni biologici e l'elaborazione statistica dei risultati) - Alessandra Bordoni
  • Produzione della documentazione necessaria per la validazione dei claims nutrizionali/salutistici - Alessandra Bordoni
  • Packaging, progettazione e testing: valutazione della shelf-life del prodotto e delle componenti funzionali - Santina Romani
  • Valutazione dei processi industriali sulle qualità nutrizionali degli alimenti - Marco Dalla Rosa
  • Scelta di claims nutrizionali/salutistici di un prodotto in relazione alle normative comunitarie - Alessandra Bordoni
  • Indagini di mercato su alimenti funzionali e valutazione delle tendenze dei consumatori con riferimento ad aspetti salutistici - Alessandra Bordoni
  • Valutazione delle abitudini alimentari della popolazione per identificare comportamenti a rischio e strategie protettive - Alessandra Bordoni

Qualità e tipicità degli alimenti

  • Caratteristiche fisiche, chimiche, sensoriali, microbiologiche e tecnologiche di prodotti tipici - Marco Dalla Rosa
  • Caratterizzazione delle componenti microbiche, delle varietà vegetali, delle specie animali in aderenza al disciplinare - Fausto Gardini
  • Metodi per la caratterizzazione dei prodotti tipici: HR-NMR e NMR in fase solida per definire la qualità degli alimenti - Francesco Capozzi
  • Tracciabilità molecolare per definire la qualità e la tipicità degli alimenti, anche mediante tecniche di chemiometria - Francesco Capozzi
  • Panel test per la valutazione dell'apprezzamento degli alimenti tipici - Tullia Gallina Toschi
  • Proteomica di prodotti di origine animale - Francesco Capozzi
  • Studio della composizione del prodotto - Marco Dalla Rosa
  • Analisi dell'aroma e valutazione di marker di tipicità e autenticità di prodotto mediante tecniche chemiometriche - Fausto Gardini
  • Metodi per incrementare il contenuto di molecole funzionali e diminuire il contenuto di molecole indesiderate negli alimenti tipici - Fausto Gardini
  • Studio di modifiche ai processi tecnologici, in accordo con i disciplinari di produzione, per il miglioramento di prodotti tipici - Marco Dalla Rosa
  • Miglioramento delle materie prime, in accordo con i disciplinari di produzione, per il miglioramento di prodotti tipici - Marco Dalla Rosa
  • Analisi sensoriale del prodotto in funzione della variazione delle materie prime e/o del processo - Marco Dalla Rosa

Microbiologia degli alimenti e microrganismi di interesse industriale

  • Selezione di ceppi microbici in funzione di obiettivi industriali: caratterizzazione enzimatica, fisiologica e genetica - Fausto Gardini
  • Selezione di ceppi microbici in funzione di specifici obiettivi industriali: caratterizzazione tecnologica in rapporto ai fattori di processo - Fausto Gardini
  • Ottimizzazione del processo produttivo di alimenti fermentati e delle relative macchine ed impianti - Fausto Gardini
  • Aspetti legati alla qualità, alla sicurezza e all'impatto sulla salute umana di alimenti fermentati o contenenti microorganismi probiotici - Fausto Gardini
  • Messa a punto delle condizioni di fermentazione: tracciabilità e riconoscibilità di alimenti fermentati tipici o a marchio - Fausto Gardini
  • Modellazione dello sviluppo e valutazione della shelf life in funzione della formulazione e delle condizioni di conservazione - Fausto Gardini
  • Controllo dell'attività microbiologica nei prodotti alimentari: analisi del rischio - Fausto Gardini
  • Risposta microbica agli stress per ottimizzare le performance microbiche desiderate - Fausto Gardini
  • Procedure ed ottimizzazione di processi microbici nei settori degli alimenti fermentati e dei mangimi - Fausto Gardini
  • Caratterizzazione di prodotti di origine microbica: biomassa, metaboliti, sostanze antimicrobiche. Processi di conversione e trasformazione di alimenti e sottoprodotti. - Fausto Gardini
  • Microbiologia predittiva per prevedere shelf-life e sicurezza dei prodotti alimentari e per la messa a punto di prodotti innovativi - Fausto Gardini
  • Strategie di stabilizzazione combinate per incrementare la shelf-life, la qualità e la sicurezza degli alimenti - Fausto Gardini
  • Analisi molecolari per la ricerca di specie microbiche patogene, degradative o fermentative e per la valutazione del loro impatto sul prodotto finito - Fausto Gardini
  • Ottimizzazione dei trattamenti stabilizzanti tradizionali per ridurre il loro impatto sulla qualità dei prodotti - Fausto Gardini
  • Strategie antimicrobiche innovative basate sull'uso di antimicrobici naturali e trattamenti non termici - Fausto Gardini
  • Analisi strumentali per individuare l'impatto di flora microbica desiderata o indesiderata: messa a punto di marcatori o indicatori - Fausto Gardini
  • Interazioni fra packaging ed evoluzione della popolazione microbica - Fausto Gardini
  • Interazioni fra microorganismi presenti nella dieta e microbiota intestinale - Fausto Gardini
  • Analisi microbiologiche, challenge test, analisi strumentali - Fausto Gardini

Macchine e impianti

  • Ottimizzazione del layout di impianti - Marco Dalla Rosa
  • Ottimizzazione dei flussi logistici, buffer interoperazionali/aree di stoccaggio, politiche gestionali del sistema logistico produttivo - Marco Dalla Rosa
  • Simulazione fluidodinamica di componenti e circuiti - Angelo Fabbri
  • Misura del coefficiente di scambio termico - Angelo Fabbri

Ottimizzazione e innovazione di processo/prodotto

  • Definizione delle specifiche di prodotto e dei metodi analitici per verificarne le propietà peculiari - Marco Dalla Rosa
  • Diagrammi di flusso produtivi, HACCP e QFD di materie prime, formulazione, packaging e condizioni di conservazione - Fausto Gardini
  • Prove di laboratorio e upgrade su impianti pilota di diagrammi di produzione sperimentali; verifica delle caratteristiche fisiche chimico-fisiche e sensoriali - Marco Dalla Rosa
  • Verifica delle caratteristiche microbiologiche con studio delle cinetiche nel corso della conservazione - Fausto Gardini
  • Misura delle proprietà termiche del prodotto anche nelle singole fasi e dell'eventuale contenitore - Pietro Rocculi
  • Verifica di caratteristiche chimiche, fisiche e biochimiche (attività e cinetiche enzimatiche) con studio delle cinetiche nel corso della conservazione - Santina Romani
  • Scelta del Disegno Sperimentale adeguato (DoE) e Food Design e interazione tra formulazione e condizioni di processo - Marco Dalla Rosa
  • Studi sperimentali di formulazione e processo: impiego di componenti bioattivi di recupero da scarti o sottoprodotti - Marco Dalla Rosa
  • Analisi delle propietà fisiche, reologiche, chimiche, microbiologiche e sensoriali in conservazione - Santina Romani
  • Analisi della variabilità degli input e dei parametri operativi in funzione degli output richiesti - Marco Dalla Rosa
  • Prove di shelf life con le corrispondenti verifiche analitiche - Fausto Gardini
  • Verifiche di realizzabilità del prodotto sulla linea di produzione, con eventuali proposte di adattamento e ottimizzazione di processo - Marco Dalla Rosa
  • Introduzione di tecnologie di processo non convenzionali, termiche e non termiche di stabilizzazione, estrazione e conservazione - Pietro Rocculi
  • Progettazione di processo per dato prodotto: algoritmi per il controllo automatico predittivo - Angelo Fabbri
  • Simulazione numerica per definire le interazioni processo-prodotto - Angelo Fabbri
  • Controllo statistico del processo - Angelo Fabbri
  • Addestramento pratico di addetti al controllo di processo e alle verifiche di laboratorio - Marco Dalla Rosa
  • Studio delle condizoni e scelta della metodologia sperimentale (DoE) più adeguata alle necessità di svluppo di prodotto - Marco Dalla Rosa

Valorizzazione dei sottoprodotti dell'industria agroalimentare

  • Sviluppo di processi enzimatici per le trasformazioni o bioconversione: ottimizzazione delle condizioni operative e caratterizzazione dei prodotti ottenuti - Fabio Fava
  • Stabilizzazione e caratterizzazione di enzimi di interesse industriale mediante incapsulazione - Fabio Fava
  • Selezione di microrganismi idonei alla realizzazione del processo desiderato - Fausto Gardini
  • Ottimizzazione delle condizioni di processo fermentativo, studio e valutazione delle proprietà nutrizionali e funzionali degli ingredienti, valorizzazione degli ingredienti e dei prodotti - Fausto Gardini
  • Formulazione di nuovi ingredienti, mangimi e alimenti - Marco Dalla Rosa
  • Supporto nel passaggio di scala ed ottimizzazione a livello industriale dei processi messi a punto - Marco Dalla Rosa
  • Biorefinery per lo sfruttamento e la valorizzazione di sottoprodotti e scarti dell'industria agrolimentare e mangimistica - Fabio Fava
  • Supporto ai processi di fermentazione e biotrasformazione su specifica cliente - Fausto Gardini
  • Modellazione della shelf life dei nuovi ingredienti o prodotti ottenuti su specifica cliente - Santina Romani
  • Valutazione delle proprietà funzionali degli ingredienti e formulazione di nuovi prodotti - Marco Dalla Rosa
  • Analisi normativa e standard: studio della normativa di riferimento riguardante i sottoprodotti e la sicurezza dei microrganismi e dei processi - Fausto Gardini

Qualità delle materie prime

  • Miglioramento delle caratteristiche organolettiche-nutrizionali di materie prime di diversa origine: sviluppo di strategie tecnologiche - Marco Dalla Rosa
  • Analisi componente lipidica e caratteristiche qualitative dei depositi adiposi di carcasse e cosce suine - Maria Caboni
  • Metodiche analitiche rapide e non distruttive per l'ottimizzazione, la caratterizzazione e il controllo di materie prime e prodotti finiti - Maria Caboni
  • Studio dell'attitudine alla trasformazione delle materie prime enologiche (uve, mosti, vinacce, vini, ecc.) - Fausto Gardini
  • Determinazione della variazione della componente proteica durante le fasi di lavorazione e maturazione di prodotti (es. carni e latticini) - Maria Caboni
  • Analisi della composizione di uve, frutta e sottoprodotti della trasformazione e loro riutilizzo - Maria Caboni
  • Valutazione rapida della qualità e per lo studio delle difettosità delle materie prime (latte e carne) su specifica cliente - Maria Caboni
  • Analisi chimiche, chimico-fisiche dei prodotti carnei e vegetali su specifica cliente - Marco Dalla Rosa
  • Analisi normativa e standard, disciplinari di riferimento: materie prime di origine protetta e biologici - Giorgio Malorgio
  • Servizi dedicati di agricoltura di precisione per colture erbacee e arboree - Moreno Toselli

Packaging

  • Innovazione nel packaging per aumentare la shelf life dei prodotti alimentari - Santina Romani
  • Valutazione della shelf life e studio delle interazioni contenitore - prodotto - Santina Romani
  • Sviluppo di nuove forme di Active and Intelligent Packaging - Santina Romani
  • Valutazione della resistenza meccanica del packaging mediante simulazione numerica e sperimentazione in laboratorio - Santina Romani
  • Analisi chimiche per la valutazione della qualità e della sicurezza del prodotto (off-flavours, plasticizzanti nell'alimento) - Santina Romani
  • Analisi microbiologiche al fine di valutare lo sviluppo dei microorganismi su materiali e prodotti alimentari confezionati - Fausto Gardini
  • Controllo qualità dei prodotti alimentari mediante nasi elettronici - Santina Romani
  • Valutazione del LCA del packaging alimentare - Santina Romani
  • Analisi di migrazione specifica di uno o più packaging - Santina Romani
  • Analisi di migrazione globale di uno o più packaging - Santina Romani
  • Prove meccaniche su packaging o materiali per il packaging - Santina Romani
  • Prove di permeabilità dei materiali per il packaging ai gas (O2) e vapor d'acqua - Santina Romani
  • Caratterizzazione del materiale polimerico con calorimetria differenziale e con NMR - Santina Romani

Tracciabilità molecolare e sistemi per la rintracciabilità

  • Metodi per il riconoscimento specifico e varietale basati su analisi delle singole componenti nelle miscele - Marco Dalla Rosa
  • Tracciabilità composizione alimenti mediante tecniche spettroscopiche, risonanza magnetica nucleare, metodi proteomici e peptidomici per l'identificazione di ingredienti o contaminanti - Francesco Capozzi
  • Tracciabilità per la valutazione delle variazioni di composizione durante i processi produttivi mediante analisi chimiche, biochimiche e genetiche - Maria Caboni
  • Tracciabilità per la definizione della provenienza geografica mediante analisi spettroscopiche, proteomiche e genetiche - Maria Caboni
  • Valutazione della composizione molecolare a livello di DNA, proteine, peptidi e metaboliti - Maria Caboni
  • Analisi normativa e standard: normative e disciplinari di riferimento materie prime di origine protetta, biologici, processi di trasformazione - Giorgio Malorgio
  • Normativa sul rilascio di organismi transgenici ed etichettatura - Giorgio Malorgio

Seguici sui nostri canali social: