CRPV LAB - competenze

Nuovi metodi per la qualità e sicurezza degli alimenti

  • Analisi di contaminanti microbici (batteri, virus, muffe, lieviti) - Lorena Castellari
  • Analisi di composti indesiderati per la sicurezza degli alimenti: contaminanti di origine naturale, da trattamenti tecnologici, di origine ambientale - Lorena Castellari
  • Analisi del colore degli alimenti con tecniche distruttive e non - Lorena Castellari
  • Analisi chimiche per la misurazione dei valori nutrizionali degli alimenti su specifica del cliente - Lorena Castellari
  • Analisi di contaminanti e di allergeni in materie prime e prodotti finiti, analisi di aromi, carboidrati semplici e complessi - Lorena Castellari

Alimenti funzionali, nutrizione e salute

  • Selezione delle materie prime idonee per processo produttivo/prodotto - Vanni Tisselli
  • Caratterizzazione di composti funzionali presenti in materie prime, ingredienti, alimenti e scarti dell'industria alimentare (lattiero-casearia, ortofrutticola, vitivinicola) - Marco Simoni
  • Valutazione delle caratteristiche organolettiche dei componenti bioattivi e del prodotto finito - Lorena Castellari
  • Messa a punto di modelli in vitro e modelli animali per la valutazione dell'effetto salutistico di componenti bioattive sul prodotto - Lorena Castellari
  • Indagini di mercato su alimenti funzionali e valutazione delle tendenze dei consumatori con riferimento ad aspetti salutistici - Renato Canestrale

Qualità e tipicità degli alimenti

  • Caratteristiche fisiche, chimiche, sensoriali, microbiologiche e tecnologiche di prodotti tipici - Lorena Castellari
  • Caratterizzazione delle componenti microbiche, delle varietà vegetali, delle specie animali in aderenza al disciplinare - Lorena Castellari
  • Panel test per la valutazione dell'apprezzamento degli alimenti tipici - Lorena Castellari
  • Miglioramento delle materie prime, in accordo con i disciplinari di produzione, per il miglioramento di prodotti tipici - Vanni Tisselli
  • Analisi sensoriale del prodotto in funzione della variazione delle materie prime e/o del processo - Lorena Castellari

Microbiologia degli alimenti e microrganismi di interesse industriale

  • Selezione di ceppi microbici in funzione di specifici obiettivi industriali: caratterizzazione tecnologica in rapporto ai fattori di processo - Lorena Castellari
  • Ottimizzazione del processo produttivo di alimenti fermentati e delle relative macchine ed impianti - Marco Simoni
  • Controllo dell'attività microbiologica nei prodotti alimentari: analisi del rischio - Lorena Castellari
  • Analisi microbiologiche, challenge test, analisi strumentali - Lorena Castellari

Ottimizzazione e innovazione di processo/prodotto

  • Verifica delle caratteristiche microbiologiche con studio delle cinetiche nel corso della conservazione - Lorena Castellari
  • Analisi delle propietà fisiche, reologiche, chimiche, microbiologiche e sensoriali in conservazione - Lorena Castellari
  • Prove di shelf life con le corrispondenti verifiche analitiche - Lorena Castellari

Qualità delle materie prime

  • Produzione di materiale vegetale (popolazioni e linee, fino a nuove varietà) con caratteri desiderati mediante selezione assistita (MAS) - Daniele Missere
  • Metodiche analitiche rapide e non distruttive per l'ottimizzazione, la caratterizzazione e il controllo di materie prime e prodotti finiti - Lorena Castellari
  • Studio dell'attitudine alla trasformazione delle materie prime enologiche (uve, mosti, vinacce, vini, ecc.) - Marco Simoni
  • Analisi della composizione di uve, frutta e sottoprodotti della trasformazione e loro riutilizzo - Lorena Castellari
  • Analisi normativa e standard, disciplinari di riferimento: materie prime di origine protetta e biologici - Gian Luca Barchi

Packaging

  • Valutazione della shelf life e studio delle interazioni contenitore - prodotto - Lorena Castellari

Strumenti e metodi per la sostenibilità

  • Life Cycle Assessment (LCA) - Claudio Selmi

Seguici sui nostri canali social: